• scheda lavoro

    rivolta a studenti dagli 11 ai 14 anni

    Download
  • scheda ABCinema

    Download
  • scheda approfondimento AGIS Scuola

    Download

Drammatico / Storico /

Regista

Brian Percival

Sinossi

Storia di una ladra di libri è ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro, Il manuale del becchino, rubato al funerale del fratello. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max (Ben Schnetzer) che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione.

Altro

Come il bel libro di Markus Zusak da cui è tratto e che ha venduto in tutto il mondo oltre sette milioni di copie, anche il film si rivolge principalmente a un pubblico di young adults, facendo della sua visione semplificata degli orrori della Germania del Fürher la sua arma migliore, il veicolo ottimale per farsi strada fra le menti inconsapevoli di chi della Shoah e del nazismo ne sa poco o niente.

Fonte: Comingsoon

Pubblicato il: lunedì, 23 gennaio, 2017
a cura di: Oltre il Cristallo
amministrazione