Commedia / Drammatico /

giovedì 14 dicembre ore 21:00
venerdì 15 dicembre ore 21:00
sabato 16 dicembre ore 21:00
domenica 17 dicembre ore 17:30

Regista

Cédric Klapisch

Sinossi

Ritorno in Borgogna vede protagonisti tre fratelli proprietari di un grande vigneto nella regione francese. Informato della malattia terminale del padre, Jean (Pio Marmaï) torna a casa dopo dieci anni di assenza per aiutare la sorella Juliette (Ana Girardot) e il fratello Jérémie (François Civil) nella gestione della tenuta di famiglia. Ricostruire il legame non è facile e i rapporti ormai incrinati minacciano di interferire nella raccolta. La morte del padre poco prima della vendemmia infatti, investe i tre figli di responsabilità più grandi di loro. Con l’avvicendarsi delle stagioni e la collaborazione costante, i tre aspiranti viticoltori riscoprono e reinventano i loro legami familiari, grazie alla passione per il vino che li unisce fin da bambini.

Il titolo originale – Ce qui nous lie – richiama in modo più preciso il messaggio e il significato di questo film che, fra passione per il lavoro, l’idea di responsabilità individuale e i problemi concreti e quotidiani pone la famiglia come pietra angolare della società.

Altro

Pieno di metafore sul tempo di invecchiamento del vino e quello degli uomini, Ritorno in Borgogna racconta di una famiglia che si ricostruisce dopo la morte del padre, cercando di recuperare le proprie radici per poterle superare senza rinnegarle. Bravi gli attori, semplice e non urlata la sceneggiatura, che evita ogni scena madre o di dolore per concentrarsi sulle toccanti fragilità, dei protagonisti come di noi spettatori. Un film a cui voler bene, come uno di famiglia, nonostante i difetti.

Fonti: Comingsoon, SdC di Paolo Perrone

Pubblicato il: lunedì, 13 novembre, 2017
a cura di: Graziella Bosco
Presidente