Documentario /

giovedì 4 ottobre ore 21:00
venerdì 5 ottobre ore 21:00
sabato 6 ottobre ore 17:30
sabato 6 ottobre ore 21:00
domenica 7 ottobre ore 17:30

Regista

Wim Wenders

al cinema solo il 4, 5, 6 e 7 ottobre 2018

Sinossi

Jorge Mario Bergoglio, papa Francesco, è un perfetto personaggio da film. Letti in questa chiave sono presenti alcuni dei modelli più cari al cinema: l’eroe, il rivoluzionario, e ancora, l’uomo amato dai buoni e odiato dai cattivi. Certo sono definizioni e sintesi estreme, quasi da strillo di magazine, ma presentano una certa sostanza. Eroe: non servono altre spiegazioni, lo è, contorni ce ne sono molti. Rivoluzionario: anche a quel lemma non servono parole, un concetto meno da cinema potrebbe essere riformatore, ma mi sembra… debole. “Amato e odiato”: si possono edulcorare gli aggettivi, ma anche quel concetto sta nei fatti.

Altro

Il lavoro di Wenders vuole essere un percorso personale con Papa Francesco e non un documentario biografico. Le idee del pontefice e il suo messaggio sono centrali grazie al materiale di archivio ma soprattutto a quattro lunghe interviste condotte nell’arco di due anni. Avvicinato dal Vaticano già nel 2013, Wim Wenders dichiara di avere avuto una completa libertà nell’elaborazione del progetto, ivi compresa quella del montaggio finale e dell’accesso all’archivio foto e video del Vaticano. Tutto ciò gli ha consentito di operare così come solo i veri Maestri sanno fare: tenendosi un passo indietro.

Fonte: My Movies

Consulta: L’avvenire

Pubblicato il: giovedì, 13 settembre, 2018
a cura di: Oltre il Cristallo
amministrazione