Commedia /

giovedì 25 febbraio ore 21:00
venerdì 26 febbraio ore 21:00

Regista

Laura Morante

Rassegna

Donne, il coraggio per cambiare.
Venerdì cineforum

Sinossi

Flavia è una donna fragile e insicura. Ha due matrimoni alle spalle, due figli, un cane in prestito ed è sempre alla disperata ricerca del consenso e dell’affetto delle persone che la circondano. Incapace di separarsi emotivamente dai suoi ex mariti Gerardo e Willy, Flavia intesse rapporti amichevoli anche con le loro nuove compagne, Giusi e Ilaria. In questa famiglia allargata Flavia è però sempre sola, incapace di raggiungere qualsiasi obiettivo per lei davvero importante. Che sia la patente di guida o un corso di tango, nulla sembra andare per il verso giusto. Tra incidenti di percorso e sorprendenti scoperte, Flavia imparerà che nessuna donna è perfetta e che l’autostima e la libertà tanto inseguite erano proprio li, a portata di mano.

Altro

Dopo l’esordio in Ciliegine, l’attrice grossetana torna nel duplice ruolo di attrice e regista in Assolo. E se la prima prova era stata buona, la seconda è persino ottima. Perché Laura Morante esibisce questa volta un’idea molto precisa, originale e coraggiosa, sulla cosiddetta maturità femminile. Ovvero – sembra dirci l’autrice – avere cinquant’anni, essere single, non vuol dire per forza vivere in un’era di immobilità, visto l’avvicinarsi della vecchiaia, ma piuttosto poter godere di un’occasione in più per migliorarsi e sfuggire in via definitiva a quegli stereotipi ammuffiti sulla condizione della donna nella modernità. In poche parole, riscoprire una maggiore libertà, una tolleranza pacifica con noi stessi, dopo dubbi, lacrime e qualche goccia di quieta rivoluzione perbenista.

Fonti: trovacinema.repubblica.it; www.film.it/recensione

Pubblicato il: giovedì, 7 gennaio, 2016
a cura di: Oltre il Cristallo
amministrazione